Mazara del Vallo…i Gamberi Rossi…e il gelato

di Giusi Benigno Mazara del Vallo è un comune appartenente al libero consorzio comunale di Trapani, conta circa 51.000 abitanti, geograficamente ben collocata, in quanto bagnata dal mare, da sempre simbolo di civiltà, cultura e ricchezza, che diventa prima porto e poi fiume. Il turismo si sviluppa grazie alle sue bellezze naturalistiche, in particolare grazie…

Azimut…la nuova Prospettiva del Sannio

di Francesco Salvione Situato a pochi passi dall’Abbazia Benedettina del Santo Salvatore, che dà il nome al paese, crocevia di storia testimoniata dai resti dell’antica Telesia, opulenta città sannita, l’ Azimut Enosteria nasce con una filosofia identitaria, legata alla qualità in un percorso di valorizzazione delle eccellenze del territorio sannita, pur strizzando l’occhio ai grandi…

Tradizioni, colori e profumi della Primavera…la Pasqua siciliana.

di Giusi Benigno Tintu cu a Pasqua passa la jurnata senza manciarisi la bedda cassata… Nei piccoli paesi, ma anche nelle cittadine (alcuni decenni addietro quando l’ambiente in cui si viveva era ancora a misura d’uomo) in Primavera si veniva invasi da un profumo di zagara che il vento portava ovunque mescolando con altri profumi…

A Carnevale il cibo diventa costume…

di Giusi Benigno La festa di Carnevale ha bisogno di alcuni ingredienti per essere un successo: le maschere, i coriandoli, l’atmosfera festosa, la musica, i giochi e i cibi particolari ma soprattutto gli scherzi,  d’altronde… “A Carnevale ogni scherzo vale”, ogni occasione è buona per festeggiare! Scherzi e beffe si devono dunque accettare di buon…

“La tavula è fimmina” ……. dètour dei dolci siciliani.

di Giusi Benigno Noi siciliani oltre che per nutrirci, mangiamo perché “godiamo” anche mentre mangiamo… La cultura del “piacere a tavola”, il modo di porsi nei confronti della stessa quotidianità risale ai tempi dell’antica Roma, e tramandato sino ai nostri giorni arricchendosi man mano che passano i secoli. Importante è anche in quest’ambiente la convinzione, ormai…

Sicilia…terra d’amuri, tra riordi e sapuri.

di Giusi Benigno Sicilia bedda, terra di ‘ncantu, d’amuri e di sintimentu, isula di lu Mediterraniu terra di sapuri e prufumi, di foco e di mari, ricca di storia, vasata di lu suli, tutta da scupriri, anchi da parti di l’arti di la cucina. La Sicilia è anche terra di violenti contrasti climatici, per buona…

I Sapori medioevali della Val d’Aosta…

di Ilaria Galietti Vale sempre la pena farsi un giro in Val d’Aosta, ogni borgo o cittadina nelle sue diverse vallate rimanda l’anima e il corpo a un’italiana bellezza così incantevole e forte da far dimenticare le italiote magagne quotidiane.  A Fénis, a soli 541 metri s.l.m., hai già la sensazione di trovarti in una…

Anch’io mangio Napoletano!

di Rosanna Gaddi “La strada correva fra campi di grani di un verde stupendo, e le piante di quello raggiungevano l’altezza di un palmo. I campi erano circondati da piante di pioppi, e da queste pendevano ad una certa altezza i tralci della vite. Si arriva per tal guisa a Napoli, traversando una contrada di…

‘O Casatiell’ …e l’odore del mare!

di Rosanna Gaddi Napoli, a chi appartieni? In petto ho un cuore che sbatte e mi dice che se resto seduta sugli scogli a guardare il mondo che passa, sul lungomare di Napoli, resto senza respiro. Mentre vago tra i vicoli di una città che mi scombussola, intreccia e addolora l’anima, mi riempio gli occhi…

Is Pardulas…La Pasqua Sarda con Daniele Cui

di Francesco Salvione Sa Pasca Manna… La Pasqua in Sardegna è un evento religioso particolarmente sentito e celebrato e si articola in una serie di rituali e commemorazioni che mantengono viva la tradizione in modo coinvolgente ed emozionante. Gli antichi cerimoniali diffusi nell’isola dalla cultura spagnola del 1600 si sovrappongono ai riti delle tradizioni campidanesi,…

La Zeppola…”la Regina” dei dolci tra storia e leggenda.

di Rosanna Gaddi La ricetta della zeppola di San Giuseppe è documentata per la prima volta del gastronomo napoletano Ippolito Cavalcanti, Duca di Buonvicino, nello storico trattato “La Cucina Teorico Pratica”, del 1837. Ciononostante, le zeppole esistevano già da secoli e pare che, nella seconda metà del 1400, rientrassero addirittura tra i “privilegi” del Vicerè di…