L’esercito dei piccoli chef

di Francesco Salvione Mazara del Vallo (Tp). Per un giorno gli allievi della scuola dell’infanzia dell’ I.C. Borsellino – Ajello si sono trasformati in piccoli chef e, indossando la divisa ufficiale degli Abbuffoni, maglietta griffata e toque blanche, sono diventati i protagonisti di una giornata all’insegna della cultura gastronomica lungo l’asse che collega la Sicilia…

ASSUD…il gusto della seduzione sulla “via del sale”

di Giusi Benigno Siamo a Marsala, Sicilia occidentale, sul litorale che collega la città a Trapani, a due passi dalle saline della Laguna. Un territorio unico, che si distende lungo la famosa “via del sale”, di fronte all’isola di Mozia. Un vero e proprio comparto turistico, ricco di storia e  cultura che si sviluppa su…

Cibo, Storia ed Emozioni…Le Caserie di Nicola Sammartano

di Giusi Benigno Ci troviamo nel cuore di Marsala, l’araba Marsa-Allah, “porto di Dio”, città famosa per le saline e per l’omonimo vino. Passeggiando nelle vie del centro notiamo il meraviglioso palazzo storico che ospita “Le Caserie” Locanda di Charme. Una cornice d’eccezione, un ristorante raffinato, ambiente confortevole e romantico curato nei minimi particolari. Tanti minuziosi…

Zza’ Maria…cu trasi s’arricria!!

di Giusi Benigno Siamo a Bagheria, l’antica Baiarìa, cittadina di origine medioevale che sorge tra il golfo di Palermo e quello di Termini Imerese. Considerata tra il XVII e il XVIII secolo meta privilegiata dell’aristocrazia palermitana che la considerava il luogo di villeggiatura ideale, vide la nascita di numerose residenze gentilizie tra le quali spicca…

“Casa Palladino”…la filosofia del gusto.

di Francesco Salvione Il castello medioevale, le chiese barocche, il dedalo di viuzze del centro storico, le porte, le fontane, i lavatoi e gli spettacolari squarci paesaggistici sulla valle del vino del Sannio…Siamo a Guardia Sanframondi, borgo collinare di origine medioevale che domina l’intera valle telesina. Nel cuore del tessuto urbano, ancorato ai giardini pensili…

Una domenica fuori porta…diario di un pranzo romano

di Francesco Salvione A settembre c’era ancora il sole! Le prime fluttuazioni delle temperature hanno reso il clima terso, piacevole…adatto per un’uscita nel verde, lontani dalle ansie, dallo smog e dallo stress. Riprendersi il tempo di stare assieme, rallentare il ritmo, godere di un’atmosfera remota, di aria buona e di cibo genuino. Siamo a Trigoria,…

Mazara del Vallo…i Gamberi Rossi…e il gelato

di Giusi Benigno Mazara del Vallo è un comune appartenente al libero consorzio comunale di Trapani, conta circa 51.000 abitanti, geograficamente ben collocata, in quanto bagnata dal mare, da sempre simbolo di civiltà, cultura e ricchezza, che diventa prima porto e poi fiume. Il turismo si sviluppa grazie alle sue bellezze naturalistiche, in particolare grazie…

Coi piedi nella sabbia…una domenica da Giona.

di Francesco Salvione Siamo a Miseno sul litorale che conduce alla punta estrema della penisola flegrea, in territorio a nord di Napoli, dove aleggiano leggende legate al mito dell’Eneide e da cui si possono ammirare gli straordinari paesaggi del golfo napoletano e delle isole di Ischia e Procida. Spartano! .. l’atmosfera retrò tipica degli stabilimenti…

Azimut…la nuova Prospettiva del Sannio

di Francesco Salvione Situato a pochi passi dall’Abbazia Benedettina del Santo Salvatore, che dà il nome al paese, crocevia di storia testimoniata dai resti dell’antica Telesia, opulenta città sannita, l’ Azimut Enosteria nasce con una filosofia identitaria, legata alla qualità in un percorso di valorizzazione delle eccellenze del territorio sannita, pur strizzando l’occhio ai grandi…

Tradizioni, colori e profumi della Primavera…la Pasqua siciliana.

di Giusi Benigno Tintu cu a Pasqua passa la jurnata senza manciarisi la bedda cassata… Nei piccoli paesi, ma anche nelle cittadine (alcuni decenni addietro quando l’ambiente in cui si viveva era ancora a misura d’uomo) in Primavera si veniva invasi da un profumo di zagara che il vento portava ovunque mescolando con altri profumi…

Amore e psiche…un viaggio nel gusto alle pendici del Vesuvio

di Francesco Salvione L’entroterra nord orientale di Napoli comprende una vasta area che dalle pendici del Vesuvio si proietta nell’agro nolano e nella piana acerrana, attraversando i Regi Lagni. Un territorio ricco di storia, facente parte dell’antica Provincia di Terra di Lavoro e intriso di tradizioni e di cultura popolare imperniata sulle origini rurali del…